Regione Toscana: formazione aggiuntiva in materia di salute e sicurezza per le aziende operanti nei cantieri finanziati con il PNRR

Gen 8, 2024 | News

Sulla base dell’accordo quadro di collaborazione stipulato tra INAIL e la Conferenza delle Regioni e delle province autonome, la Regione Toscana ha emanato un avviso pubblico per la concessione di finanziamenti per progetti di formazione aggiuntiva in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro a favore delle diverse imprese coinvolte nella realizzazione delle opere oggetto dei diversi cantieri interessati dal PNRR.

Obiettivo dell’avviso è quello di promuovere la consapevolezza circa la complessità del tema “sicurezza” e l’importanza di comportamenti corretti per prevenire i rischi presenti nell’ambiente di lavoro.

Sono ammissibili le imprese operanti nei diversi cantieri finanziati dal PNRR con codice ATECO principale in uno dei seguenti settori:

  • C23 fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalifferi;
  • C33 riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature;
  • E fornitura di acqua, reti fognarie, attvità di gestione dei rifiuti e risanamento;
  • F41 Costruzione di edifici;
  • F42 Ingegneria civile;
  • F43 Lavori di costruzione specializzati

Sono finanziabili progetti che si occupano di aumentare le competenze nel campo della sicurezza con formazione aggiuntiva rispetto a quella obbligatoria come definita dal DLgs 81/08 e s.m.i..

Nello specifico i percorsi formativi devono partire dalla tipologia di corsi come descritti nell’allegato 1 dell’allegato A della DGR 936/2023 della Regione Toscana. In sintesi i titoli sono:

  • Tecnologie digitali a supporto della prevenzione per preposti
  • Tecnologie digitali a supporto della prevenzione per preposti e lavoratori
  • Innovazione tecnologica per la prevenzione dei rischi
  • Procedure e comportamenti per la prevenzione
  • Monitoraggio della prevenzione tramite i near miss
  • Aspetti gestionali dell’approvvigionamento
  • Aspetti gestionali nella gestione dei rifiuti
  • Attività legate al ruolo
  • Aspetti relazionali della sicurezza
  • Promozione della salute e stili di vita
  • Salute e sicurezza sul lavoro (alcol e droghe)

Salute sul lavoro in caso di mancata prevenzione del rischio

e-work formazione, attraverso la propria società Forma.Service srl, accreditata per la formazione in Regione Toscana, sta predisponendo un piano formativo al quale possono aderire tutte le imprese appartenenti ai settori sopra menzionati interessate alla tipologia di formazione rientrante nelle tematiche sopra elencate. Per dettagli ed informazioni potete contattarci alla mail: formazione@formaservice.it o via telefono chiamando la nostra sede di Firenze al numero 0550982720.

Ultimi articoli

Fondir presenta la programmazione 2024 per la formazione dei dirigenti delle aziende iscritte

Fondir presenta la programmazione 2024 per la formazione dei dirigenti delle aziende iscritte

Il fondo interprofessionale Fondir continua nel suo investimento sulle competenze per i dirigenti delle aziende iscritte: come di consueto anche per l’annualità 2024 il fondo ha presentato la sua programmazione con finanziamenti che cercano di supportare le competenze e la crescita professionale dei dirigenti, individuando canali di finanziamento che riguardano sia il settore CFA (Credito Finanza e Assicurazioni), che il settore CTS (Commercio Turismo e Servizi ed Altri Settori Economici).

leggi tutto