Regione Toscana: finanziamento di voucher aziendali per la formazione continua

Apr 8, 2024 | News

Con l’ausilio del finanziamento stabilito dal Programma GOL, e relativamente al nuovo Patto per il Lavoro della Regione Toscana, l’amministrazione pubblica regionale ha emanato un avviso per il finanziamento di percorsi di formazione continua per aziende con sede legale o sedi operative nel territorio regionale.

Si tratta di un insieme differenziato di possibili linee di finanziamento che con l’apertura dello sportello il 18/04/2024 vogliono promuovere l’adeguamento delle competenze sia per le aziende in crisi che per quelle in forte sviluppo.

L’avviso finanzia il rilascio di voucher formativi per percorsi Riconosciuti dalla Regione Toscana o per corsi scelti liberamente dalle imprese.

Le tipologie di attività si differenziano su due linee in base alla situazione delle aziende coinvolte ed alle specifiche caratteristiche dei lavoratori e delle lavoratrici in formazione:

Linea A

Progetti di ricollocazione collettiva per aziende in CIGS, delocalizzazione, cessazione di attività, licenziamenti collettivi

Linea B

Azione 1: lavoratori e lavoratici in CIGS o con attivi dal 2019 sostegni dei Fondi di Integrazione Salariale, aziende in fase di rilancio

Azione 2: lavoratici o lavoratori neo assunti (minimo 10) per espansione o nuovo insediamento. La formazione riguarda unicamente questi lavoratori e lavoratrici assunti da non più di 6 mesi

Azione 3: Formazione continua per lavoratori o lavoratrici, anche in CIGO o CIGS, per l’acquisizione di specifiche patenti di categoria superiore alla B. Per questa ultima azione potranno essere aggiunti specifici fabbisogni se emergeranno dai diversi tavoli di coordinamento con le parti sociali territoriali.

L’avviso stanzia € 4.367.437,00 suddivisi come segue:

  • Percorsi A): € 1.607.500,00;
  • Percorsi B): € 2.759.937,00.

Per i percorsi B le risorse sono ulteriormente suddivise per ambito territoriale come segue:

– Arezzo €223.094,00

– Firenze €652.529,00

– Grosseto €100.000,00

– Livorno €463.477,00

– Lucca €274.096,00

– Massa Carrara €218.051,00

– Pisa €202.599,00

– Pistoia €291.702,00

– Prato €125.151,00

– Siena €209.238,00

Il contributo massimo richiedibile è pari ad €3.000,00 per ogni lavoratici/lavoratore coinvolto. A livello aziendale sono posti ulteriori limiti di finanziamento per i seguenti interventi:

B2: €200.000,00 ad azienda

B3: €40.000,00 ad azienda.

Attraverso la sua società accreditata presso la Regione Toscana, Forma.Service srl, e-work formazione può supportare le imprese interessate alla valutazione dell’opportunità di finanziamento per valorizzare e migliorare le competenze dei propri addetti e delle proprie addette. Contattateci senza impegno alla mail: formazione@e-workspa.it

Ultimi articoli