Formazione continua in Lombardia – Voucher aziendali per sostenere le competenze di lavoratori, datori di lavoro e liberi professionisti

Gen 17, 2023 | News

Attraverso il FSE+ programmazione 2021 – 2027, la Regione Lombardia finanzia voucher aziendali per la realizzazione di percorsi formativi rivolti a dipendenti, liberi professionisti, datori di lavoro e titolari d’impresa di tutte le aziende che hanno una sede operativa in Regione Lombardia.

L’opportunità di formazione prevede i seguenti soggetti beneficiari:

Imprese iscritte alla Camera di Commercio di competenza;

  • Imprese familiari, di cui all’art. 230-bis del Codice Civile;
  • Enti del Terzo Settore, iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo settore (RUNTS) istituito presso il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali in attuazione degli artt. 45 e segg. del Codice del Terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117), che svolgono attività economica;
  • Associazioni riconosciute e fondazioni che svolgono attività economica, aventi personalità giuridica e pertanto iscritte al Registro Regionale delle persone giuridiche;
  • Cooperative;
  • Liberi professionisti oppure, se esercitanti in forma associata, la relativa associazione.

Sono esplicitamente escluse le amministrazioni pubbliche, le associazioni di rappresentanza dei lavoratori e delle imprese, nonché gli enti che erogano attività di formazione in Regione Lombardia.

La formazione è rivolta a:

lavoratori con contratto di lavoro di diritto privato a tempo indeterminato o a tempo determinato (in entrambi i casi sia a tempo pieno, sia a tempo parziale);

o soci-lavoratori di cooperative (sia che partecipino o non partecipino agli utili);

o nel solo caso di impresa familiare, di cui all’art. 230-bis del Codice Civile, i collaboratori o coadiuvanti dell’imprenditore che prestano in modo continuativo la propria attività di lavoro nell’impresa (coniuge,

parenti entro il terzo grado, affini entro il secondo);

o coadiuvanti delle imprese commerciali ed i soci lavoratori di attività commerciale e di imprese in forme societarie, compresi gli artigiani come soggetti destinatari;

  • titolari e soci di micro, piccole, medie e grandi imprese con sede legale in Lombardia e iscritte alla Camera di Commercio di competenza;
  • lavoratori autonomi4 e liberi professionisti con domicilio fiscale localizzato in Lombardia che esercitano l’attività sia in forma autonoma sia in forma associata

Ogni voucher formativo ha un valore massimo di € 2.000,00 a lavoratore per annualità solare, fino ad un montante massimo di € 50.000,00 per ogni impresa che fa richiesta di voucher.

e-work formazione ha predisposto un catalogo di corsi che è possibile scaricare al fondo di questa pagina. Attraverso la nostra divisione è possibile accompagnare ogni azienda interessata al processo di definizione del fabbisogno, scelta del corso, richiesta del finanziamento e realizzazione dell’attività formativa: offriamo il pacchetto “chiavi in mano”.

 

Scarica il catalogo

Per la presentazione delle domande è necessario:

  1. Individuare il corso interessato per ogni singolo partecipante e richiedere alla mail: formazione@iside.it l’iscrizione del partecipante all’attività formativa;
  2. Una volta che avremo proceduto all’iscrizione della persona al corso potremo supportare l’impresa alla presentazione della domanda di voucher accedendo con le credenziali SPID dell’azienda stessa al sito bandi.regione.lombardia.it;
  3. Una volta compilata la domanda on line e strutturati gli allegati obbligatori, la domanda sarà presentata dal sistema e il corso avrà avvio soltanto una volta ricevuto il finanziamento da parte di Regione Lombardia.

Per ogni tipo di informazione e dettaglio potete contattare:

formazione@iside.it

i nostri uffici al numero 02.33490114

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi articoli