Fondartigianato per la riqualificazione delle lavoratrici e dei lavoratori in integrazione salariale

Ott 27, 2023 | News

FondartigianatoFformazione, il fondo interprofessionale delle aziende artigiane, ha emanato l’avviso volto al finanziamento di specifici progetti di upskilling e reskilling per tutte le lavoratrici ed i lavoratori delle aziende che hanno attivo un accordo che preveda un regime di Cassa Integrazione Guadagni, o che hanno firmato contratti di solidarietà come stabilito dagli artt. 11, 21 c. 1 lettere a), b) e c) e 30 del D.Lgs. 148/2015

Con la pubblicazione dell’Invito 2°-2023 anche questo fondo interprofessionale intende finanziare progetti specifici di qualificazione e riqualificazione per tutte quelle lavoratrici o lavoratori coinvolti in situazioni di crisi aziendale o ristrutturazione che hanno portato alla stipula di accordi che prevedano contratti di solidarietà o trattamenti di integrazione salariale ordinari o straordinari.

La struttura dei progetti finanziabili è di due distinte tipologie:

Linea 11

In questa linea sono finanziati progetti aziendali o pluriaziendali con un finanziamento massimo direttamente proporzionale al numero di dipendenti dell’azienda. Le diverse azioni formative proposte possono essere accompagnate da attività di analisi e valutazione delle competenze pregresse dei partecipanti, con azioni di orientamento individuale.

Linea 12

In questa linea, si richiede la presentazione a livello territoriale di Progetti di Sviluppo e Sostegno da parte di ATI composte da almeno tre agenzie formative accreditate a livello regionale. Tali progetti dovranno declinare a livello territoriale gli obiettivi formativi e di seguito definire cataloghi di formazione da realizzare con specifici progetti operativi ai quali le lavoratrici ed i lavoratori interessati potranno accedere mediante voucher formativo.

Per la linea 11 è prevista una scadenza di presentazione a sportello a partire dal prossimo 27/11/2023 e fino ad esaurimento risorse.

Per la linea 12 è prevista la scadenza di presentazione dei Progetti di Sviluppo e Sostegno il prossimo 19/12/2023, e conseguentemente dall’approvazione la presentazione dei Piani Operativi sarà a sportello fino ad esaurimento risorse.

In entrambi i casi i progetti formativi dovranno avere come scopo quello di attivare risorse di competenze in qualificazione o riqualificazione per favorire il reintegro dei partecipanti nel loro contesto lavorativo o facilitarne la ricollocazione.

Per ricevere informazioni e supporto nella valutazione della fattibilità di un piano formativo che riguardi la vostra azienda, potete contattare, senza alcun tipo di impegno, e-work formazione, scrivendo alla mail: formazione@e-workspa.it. I nostri esperti potranno supportarvi nelle valutazioni necessarie e nella pianificazione delle attività.

Ultimi articoli

La formazione continua in Regione Veneto – FSE+. Investire nella formazione di lavoratrici e lavoratori

La formazione continua in Regione Veneto – FSE+. Investire nella formazione di lavoratrici e lavoratori

Sulla scia del 2023, anno europeo delle competenze, e con l’obiettivo di sostenere le persone e le organizzazioni nelle fasi di cambiamento derivanti dalle trasformazioni digitale e verde, la Regione Veneto ha emanato un nuovo avviso per finanziare attività di formazione continua per imprese, lavoratrici e lavoratori (compresi imprenditori e liberi professionisti) operanti nel territorio regionale.

leggi tutto