Fon.AR.Com. – Nuovo avviso di formazione per le aziende aderenti

Ott 31, 2023 | News

Si apre il secondo sportello dell’avviso generalista di Fon.Ar.Com per la formazione continua delle aziende aderenti su tutto il territorio nazionale. Con scadenza di presentazione dei progetti al prossimo 30 novembre 2023, la nuova finestra mantiene le stesse caratteristiche della prima scadenza.

L’avviso permette la realizzazione di percorsi formativi aziendali o interaziendali, territoriali o settoriali che possono spaziare in diversi campi di formazione, ivi compresa la formazione obbligatoria.

L’avviso prevede uno stanziamento pari ad € 6.000.000,00

Ogni progetto non può superare un valore di €150.000,00

Il limite di finanziamento per ogni azienda è stabilito dalla dimensione della stessa azienda partecipante secondo questo elenco:

€ 6.000,00 per micro imprese

€ 10.000,00 per piccole imprese

€ 15.000,00 per medie imprese

€ 20.000,00 per grandi imprese

Sono da escludere come partecipanti alla formazione:

  1. Collaboratori coordinati e continuativi;
  2. Dirigenti, amministratori e titolari d’impresa;
  3. Stagisti, tirocinanti e collaboratori occasionali

I progetti formativi possono contenere diversi interventi formativi con una durata compresa tra 4 ed 80 ore di formazione (il limite si abbassa a 2 ore per gli interventi formativi obbligatori).

Tutte le aziende iscritte a Fon.Ar.Com. interessate possono contattare e-work formazione per chiedere dettagli ed informazioni nonché per pianificare attività di approfondimento ed analisi dei fabbisogni specifici scrivendo alla mail: formazione@e-workspa.it entro il prossimo 20 novembre 2023.

Ultimi articoli

Fondir presenta la programmazione 2024 per la formazione dei dirigenti delle aziende iscritte

Fondir presenta la programmazione 2024 per la formazione dei dirigenti delle aziende iscritte

Il fondo interprofessionale Fondir continua nel suo investimento sulle competenze per i dirigenti delle aziende iscritte: come di consueto anche per l’annualità 2024 il fondo ha presentato la sua programmazione con finanziamenti che cercano di supportare le competenze e la crescita professionale dei dirigenti, individuando canali di finanziamento che riguardano sia il settore CFA (Credito Finanza e Assicurazioni), che il settore CTS (Commercio Turismo e Servizi ed Altri Settori Economici).

leggi tutto